lunedì 10 maggio 2010

La follia dell'Economa. Tredicesimo giorno.

Oggi è stata una giornata strana.
E'stata una giornata strana perché ho avuto una bella notizia, che potrebbe essere molto pertinente con la mia follia del mese di maggio. Purtroppo non ve la posso rivelare subito, ma vi posso anticipare che è una piccola bomba. Segnatevi quindi lunedì 10 maggio, perché presto ne risentirete parlare. Non ho speso nulla, e questo è un bene.

Per il resto tutto tranquillo, a parte la pioggia. Ho trovato un solo centesimo, ho ricevuto una rivista il cui campioncino era di fondotinta (e non lo conteggio, perché oramai non dovrei più comperarne), alla stazione Termini c'erano due begli stand con omaggi.

Uno era del Grand Soleil (piccola monoporzione) e uno di Olivia e Marino, che mi hanno fornito due sacchetti usa e getta con sfogliatine e due pacchettini di crackers (valore stimato, 50 cent, ma non li metto in bilancio perché è un prodotto che di solito non compero).

Prevedo qualche novità per la fine di questa settimana, e sono sicura che vi stupirò con l'impresa che spero di portare a termine verso giovedì ;)

A domani!!!

3 commenti:

  1. In trepida attesa, meglio di un triller! ;-)

    Ciao, R

    RispondiElimina
  2. Meglio di un triller. Vero

    RispondiElimina
  3. Spero solo che finisca bene!!!! Meglio di un thriller, almeno nessuno si fa male.

    RispondiElimina