sabato 25 febbraio 2012

Presti, prestiti sui prestiti e....

Vi ricordate l'articolo in cui si parlava della nuova abitudine dei prestiti di consolidamento?

In Italia il risparmio è sempre stato considerato una virtù, ma l'educazione finanziaria generale della popolazione non ha mai brillato.

Problema della domenica mattina.

In Italia c'è un aumento del numero delle persone che chiedono credito a banche e finanziarie (mutui, prestiti personali, prestiti per le imprese, credito al consumo...).

In Italia c'è una stretta del credito, quindi la stragrande maggioranza della richiesta di prestiti non ha una risposta positiva.

Il vostro compito è stabilire chi, secondo voi, ha prestiti in corso attualmente e a chi non vengono rifiutati.

Vi dico che so qualche dato, vediamo cosa proponete voi come soluzione.

2 commenti:

  1. Non ho capito: dobbiamo dire come è in realtà la situazione o come dovrebbe essere concesso il credito secondo noi per far andare bene il paese?

    RispondiElimina
  2. Se ci riesco, affronterò tutti e due gli argomenti!

    RispondiElimina