sabato 5 maggio 2012

The Imu game: materiali e metodi

Dopo la botta iniziale, eccoci di nuovo qui a parlare del gioco dell'anno (altro che Dieci e lotto, altro che Superenalotto), introducendo materiali e metodi.

Premessa: sto tentando di indorare una pillola comunque amara, rendendola un gioco. Purtroppo è un gioco serio e faticoso ed il mio scopo è fornire qualche trucco sia per aumentare il risparmio finalizzato sia per dare un aspetto ludico ad una questione che di ludico ha ben poco.

Ho quindi preso qualche spunto dai bloggers di stampo anglosassone trasformando le tecniche per la riduzione dei mutui, dei prestiti universitari e del debito delle carte di credito in un metodo per accumulare la mitica "Somma Imu".

I miei materiali e metodi saranno a prima vista strani, ma man mano, con i vari post, ne chiariremo l'utilizzo.

Ingredienti

  • Una volontà di ferro (e qui ci siamo)
  • Un tempo prefissato quotidiano per mettere a punto le strategie (a vostra scelta, ma mai meno di 30 minuti)
  • Un barattolo in vetro 
  • Un libretto postale 
  • Una Postepay (facoltativa)
  • Carta, penna, agenda
  • Un cartoncino bianco, anche di recupero
  • Un foglio di calcolo (o più di uno)
  • Un cassetto dedicato al gioco (o uno stipetto, o uno spazio)
  • Un quadernone ad anelli con le cartelline trasparenti
Siete pronti? Siete già caldi? Bene, anche io (sì, mi sono montata la testa....)
 

5 commenti:

  1. Io di solito leggo in maniera silenziosa, ma siccome sono ormai una lettrice affezionata...e siccome l'argomento IMU mi sta veramente dando da pensare...sono qui pronta con (quasi) tutti i materiali!

    RispondiElimina
  2. cavoli ma quanta roba.....
    Pronto!!

    RispondiElimina
  3. Mi inquieta il barattolo in vetro...

    RispondiElimina
  4. @ tutti

    Grazie.

    @ Turz

    Perché ti inquieta?

    RispondiElimina